RASSEGNA/2 – LAURA PAITA – la cura poetica

LA FARFALLA E IL VELOCIRAPTOR – la poesia della cura nella scrittura di Laura Paita

IL SUO BLOG: http://laurapaita.blogspot.it/
Mi è piaciuta subito: simpatia immediata per questa poetessa nata come me il 14 gennaio.
Il primo contatto è avvenuto in occasione del volo di Poesie Aeree dalla Mole Antonelliana nel 2014: il video dell’evento qui.
Sto parlando di lei, Laura Paita.
Qualche mese fa sono venuta a sapere del Velociraptor…

 

RINASCITA

Sto assaporando ogni attimo di vita,

come un bambino che impara a respirare.

Mi guardo attorno con la stessa meraviglia:

finalmente riesco a camminare!

Odori e sapori hanno ritrovato una coerenza,

mangiare è nuovamente un gran piacere.

Passo la mano sul capo, quella che riesce a sentire,

sembro un cucciolo di Husky, dello stesso colore.

Sopracciglia e capelli hanno ripreso a crescere

da quando, a forza, ti abbiamo fatto andare,

cacciato via con tutti i piccolini

che subdolo hai cercato di lasciare.

Eccomi qui, con nuove cicatrici da mostrare

e l’energia di una leonessa, pronta a ripartire.

5148

“La tua vita sa” – scrive Laura Paita – “prima ancora che si manifesti. Noi pensiamo alla vita come ad una simbiosi di fisico e mentale, ma è molto di più. Forma, percezione, concezione, volizione, coscienza, e di coscienze ce ne sono nove, almeno per il Buddismo.”

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...